06 ottobre 2011

Il mio matrimonio...recensione...


Tutto è iniziato nel 2009 quando il giorno del ns anniversario e del mio compleanno ho ricevuto il mio bellissimo anello di fidanzamento..
Lo stesso giorno ma lo scorso anno, sempre per il ns anniversario e il mio compleanno, me lo vedo arrivare con una strana cosa di vetro coperta e piena di nastri rossi…
Scopro il tutto e dentro c’erano una coppia di fedi in oro bianco..
Si è inginocchiato…e mi ha chiesto “mi vuoi sposare?”…
Non riesco a descrivere ancora oggi l’emozione di quelle parole..tanto volute tanto desiderate..
E’ stato lì che è inziata la ns nuova avventura insieme…
Il ns matrimonio..
Scelta la data 3 settembre 2011 e il luogo, la chiesa del paese dove ora abitiamo da un anno..
C’era da organizzare tutto, e sapevo già in cuor mio che non sarebbe stato il solito matrimonio..la solita festa con il solito vestito..
No volevo un giorno fantastico..per me..per Andrea e per i miei genitori..
Deciso il giorno e la chiesa, c’era da rimboccarsi le maniche per scegliere la locations e il tema del ns matrimonio..i colori..i fiori..la torta..la musica..gli invitati..
Prima di pensare a me, ho pensato ai miei genitori ammalati da anni..organizzato tutto per loro, dall’accompagnitrice, al vestito..ho iniziato finalmente a pensare a noi due e soprattutto al protagonista di quel giorno…il mio vestito..
L’ho visto li fotografato in un atelier della mia città, Parma, disegnato e creato in modo sartoriale..
È stato amore a prima vista..ma dovevo aspettare ancora qualche mese per potermi permettere anche solo di prenotare il mio primo appuntamento in quel negozio..
Passata un po di bufera, i miei si sono ammalati di influenza ed io e Andrea ci dividevamo le giornate per fare il tutto, ho iniziato a intravedere finalmente il mio sogno prendere forma e diventare realtà..
Il vestito visto mesi prima è stata la mia unica scelta, è la mia unica prova abito…visto, provato, comprato…come per le scarpe..bellissime e altissime..ma semplici e tutto in rigoroso made in Italy..
Nel frattempo continuavano le decisioni per gli invitati, avevamo iniziato il corso pre matrimoniale, e scelto la locations dopo tanti no ricevuti da vari agriturismi della zona..
Scelto fotografo e operatore video…abbiamo impostato musica e tema..insieme ai colori..
Poi è stata la volta di cercare le partecipazioni, i libretti della liturgia..i confetti e le bomboniere..
Per la musica abbiamo creato un mix di canzoni rock-pop per i momenti più importanti..
Per le bomboniere, abbiamo scelto il bianco e il rosso degli mms e ordinati direttamente dal sito, con la personalizzazione dei ns nomi e la scritta “just married”…per il resto avevamo scelto una confettata…
Infine abbiamo comprato dei semplici boccetti di vetro, con un etichetta adesiva e adornati con nastri bianchi e rossi..
Per le partecipazioni in carta avorio Fabriano con una piccola tortina a fianco..
Per i ns ospiti avevamo pensato a delle infradito, che sono arrivate giusto giusto tre giorni prima del matrimonio..
I fiori semplici camomilla, girasoli, e settembrini…
I giorni prima del matrimonio sono stati i piu intensi perché eravamo solo noi due a organizzare tutto, e dovevamo preparare tutto..musica..ritirare il mio vestito..decidere definitivamente per il trucco e l’acconciatura..
Il giorno prima siamo andati al ristorante per preparare tutti i tavoli..
Tovaglioli menu bomboniere infradito e musica tutto doveva esser perfetto..ed è stato così..
Così il 3 settembre 2011  è iniziato con una colazione insieme..in attesa della mia parrucchiera e della mia truccatrice..
Poi è arrivata la mia testimone e delle mie amiche..eravamo in poche ma è stata un emozione unica..
Strana…particolare..personale..
Eravamo io e il mio vestito, il trucco cercato e voluto..e l’acconciatura fantastica semplice..
E via…sono arrivata in un lampo in chiesa..dove mi aspettava Andrea con il mio bouquet..
Che meraviglia, non sapevo cosa pensare cosa provare..ero lì con le promesse in testa..con la mia famiglia..mai avrei pensato e immaginato di poter vivere questo giorno..mai..
Tutto perfetto..fantastico..abbiamo fatto il servizio fotografico in un parco vicino al ristorante..e poi è iniziata la festa, che è arrivata al suo culmine quando e arrivata la torta..
Una monoporzione di cupcake glassati..
Penso di essere la persona piu felice e fortunata del mondo..
Ho avuto la mia festa il mio giorno fantastico con la mia famiglia, con le mie amiche..
Non potevo chiedere ne desiderare altro..
E volevo condividerlo con voi..e con il mondo intero..
Grazie a tutti..

Nessun commento:

Posta un commento